lunedì 30 aprile 2012

NarrantiErranti Live a Casa Corsini - Il video


Martedì 24 Aprile si è svolto l'evento ApprodiErranti (qui i racconti scritti in un'ora).
Il fotografo e videomaker Andrea Calderone ha realizzato un breve video che racconta la serata,
svoltasi a Casa Corsini tra incontri, chiacchiere, scritture e letture.
Grazie Andrea!


domenica 29 aprile 2012

Tracce di Ied

Tracce di sport incontra lo Ied Fireze. Ecco uno dei tanti lavori eseguiti dai ragazzi durante la special week: si tratta di un video sulle tracce delle pratiche sportive spontanee a Firenze. Presto altri sviluppi.

mercoledì 25 aprile 2012

NarrantiErranti su Radio Capital, il podcast


Dopo una bella serata a Casa Corsini, dove i NarrantiErranti si sono potuti incontrare per scrivere e leggere insieme (qui potete leggere qualcosa sull'evento e dare un'occhiata alle fotografie di Andrea Calderone), ecco, come promesso, il podcast della chiacchierata avvenuta su Radio Capital. Cliccate su questo link o sull'immagine per accedere al file audio.




Come sentirete, tra i circa 1000 racconti prodotti sinora mi è stato chiesto di sceglierne 2. 
Per un gran numero di ragioni, questi sono i testi che ho letto.
Spero perdonerete la mia esse che fa tanto made in Sassuolo.

mercoledì 18 aprile 2012

NarrantiErranti su Radio Capital. Domenica 22, dalle 18.10


Cari Erranti,
domenica 22 aprile, dalle 18.10 circa, ascoltate Radio Capital.
Una chiacchierata con il fondatore di NarrantiErranti e una sorpresa per voi, anzi due.


L'etica della parolaccia

Sono convinto che un comunicatore debba mantenere una certa neutralità verso il vocabolario, proprio come verso i media. Credo che nel nostro mestiere i pregiudizi e i giudizi sui contenitori abbiano poco senso. Ho sempre trovato ridicole le posizioni del tipo: Facebook è un media stupido, quella parola o quell'immagine non si possono usare in comunicazione. 

Molto meglio - penso - possedere un numero di strumenti ampio e utilizzarli con precisione in base al messaggio da comunicare, come un meccanico fa con i propri attrezzi. In questo caso, per Pronto Intervento Panico, una Onlus che si occupa di aiutare chi soffre di attacchi di panico, ansia o depressione, la scelta è caduta su una parola che raramente è stata usata in pubblicità, forse mai. Eppure non mi sembra ci sia alcuna volgarità nel messaggio, che anzi è reale, sentito, trasparente. Spero che possa davvero aiutare qualcuno. Già online sulla pagina Facebook di Pronto Intervento Panico, darà presto vita a stampati e volantini. A proposito: cliccate sull'immagine per ingrandirla.





Agenzia: diegofontana.com
Creatività: Diego Fontana, Jacopo Caracci, Mauro Pontanari

martedì 17 aprile 2012

ApprodiErranti | Incontrarsi, scrivere e leggere insieme.


La carovana dei NarrantiErranti prosegue il suo peregrinare, non solo attraverso i pixel e i byte. Dopo la splendida serata a Marano sul Panaro, in cui abbiamo dato il nostro contributo all'evento People for Emergency (per leggere un breve resoconto della serata andate qui), ci incontreremo a Casa Corsini, a Spezzano di Fiorano (Modena). Di seguito il comunicato:



APPRODIERRANTI - Incontrarsi, scrivere e leggere insieme
Due parole a sorpresa, dodici righe per collegarle in un racconto, un’ora di tempo per riuscirci. 

Martedì 24 aprile le porte di Casa Corsini a Spezzano di Fiorano (Modena), si aprono per accogliere tutti gli appassionati di scrittura e lettura, insieme agli scrittori nomadi del progetto NarrantiErranti.

Alle ore 20 saranno svelate le due misteriose parole da collegare in un racconto. I partecipanti avranno un’ora di tempo per riuscirci, seguendo le rigorose regole del progetto NarrantiErranti, lievemente adeguate per l’occasione: le due parole dovranno comparire in un racconto di senso compiuto, lungo al massimo dodici righe.

Dalle 21, come in una carovana attorno al focolare, si leggeranno i racconti prodotti, insieme a una selezione tratta dal repertorio dei NarrantiErranti.

La serata sarà accompagnata dalla performance musicale di Francesco Bedini, Fabio Del Carro e Andrea Izzo. Carta e penna saranno forniti dal personale di Casa Corsini. L’ingresso e la partecipazione sono liberi e gratuiti.

Cliccate sull'immagine per accedere all'evento su Facebook.



sabato 14 aprile 2012

NarrantiErranti Live. Questa sera.


Tutti invitati per il primo NarrantiErranti Live. Questa sera al Teatro comunale di Marano sul Panaro (Modena), in Emilia Romagna, ore 19.30. Sarà una festa, leggeremo tutti i racconti di questa settimana,  ascolteremo musica dal vivo e potremo mangiare le tigelle di Azione Culinaria.
Il ricavato dell'intera serata andrà a Emergency, che lo destinerà all'ospedale pediatrico Goderich, in Sierra Leone. Alle 22.30 circa è probabile che riusciremo a collegarci telefonicamente con Gino Strada.
Un grazie speciale a Giuseppe Leo Leonelli.


martedì 10 aprile 2012

Davide Benati incontra Cormo, video completo



Direzione creativa: Leo Menozzi, Mare Nostrum Comunicazione
Art Direction: Lorenza Cristini, Mare Nostrum Comunicazione
Videomaking: Andrea Calderone
Copywrting: Diego Fontana

Toh, una pagina di advertising. Quanto tempo.

Per anni sviluppare campagne stampa è stata per me un'attività costante, quasi quotidiana. Ora, un po' per come si sta evolvendo l'advertising, un po' per il percorso che ho intrapreso personalmente, mi capita con minor frequenza di creare una buona, vecchia pagina pubblicitaria, di quelle che puoi toccare e annusare, che sanno di inchiostro e carta stampata di fresco. A me, nell'era dei tablet e dei touch screen, piacciono ancora molto: non c'è neanche bisogno di regolare la luminosità e il contrasto per visualizzarle. 


Su questo progetto, curato Mare Nostrum Comunicazione, sono stato coinvolto come consulente per il copy. Tra i titoli proposti è stato scelto questo, che gioca con il nome della collezione di porte. Devo dire che il risultato mi sembra convincente: il tono di voce si addice al mondo di questi prodotti. Presto, altre notizie sulla collaborazione con Mare Nostrum e in particolare sul progetto realizzato insieme a Davide Benati.





Agenzia: Mare Nostrum Comunicazione
Art direction: Leo Menozzi, Lorenza Cristini
Copywriting: Diego Fontana





sabato 7 aprile 2012

NarrantiErranti live con People for Emergency | 14 aprile 2012

Questa settimana NarrantiErranti ha un compagno di viaggio speciale: il gruppo Emergency di Modena.
Parteciperemo alla nona edizione dell'evento People for Emergency. Tra un concerto e una tigella, ci saremo anche noi erranti con i nostri racconti. Siete tutti invitati.
Qui sotto le specifiche, direttamente dal blog NarrantiErranti:




1. Siamo felici di annunciarvi che abbiamo dato vita a una settimana in collaborazione con Emergency (gruppo Modena).

2. La collaborazione terminerà il 14 aprile, con un evento Live in cui siete tutti invitati: leggeremo i racconti scritti questa settimana.

3. L'evento si chiama People for Emergency ed è ormai giunto alla nona edizione. Si tratta di una festa che unisce persone, musica, cibo e il cui ricavato sarà devoluto da Emergency all'ospedale pediatrico di Goderich, in Sierra Leone.

4. Quando e dove? Sabato 14 aprile, dalle ore 19.30, Teatro comunale di Marano sul Panaro (Modena, Emilia Romagna). Lo sappiamo: non è certo un luogo raggiungibile da tutti voi. Ma quale luogo lo è? Ci scrivete da tutt'Italia! Promettiamo solennemente di leggere anche i racconti di chi non potrà esserci.

5. Le parole, quasi dimenticavamo le parole: UGUALI - LIBERI, scelte dal gruppo Emergency di Modena.

Ed ecco il poster ufficiale:




Speriamo davvero che possiate essere tanti,
a presto!

Alle volte.

Alle volte, per un creativo, non è necessario costruire monumentali cattedrali di parole. Alle volte essere creativi può voler dire semplicemente accorgersi di quello che ci accade intorno. Baldoni parlava di sapersi fare da parte, di levigare il proprio ego, di riscoprire la via dell'umiltà.

Così, per Panthera, che si occupa di migliorare l'efficienza delle imprese, ho cercato di non costruire troppo e ho provato a essere un salmone, a risalire la corrente fino a capire quale fosse, in fondo, il vero nodo della comunicazione. Il punto credo sia proprio il fatto che il lavoro non è un prodotto accessorio, ma un valore fondamentale.


Copy: Diego Fontana
Agenzia: Exprimo
Incisione: Media Più
Cliente: Panthera

domenica 1 aprile 2012

Arizona dream, Tracce di sport, il formaggio Carnia e Ied Firenze


Avete presente il detto Due cose storte non ne fanno una dritta? Al cinema viene pronunciato, forse per la prima volta, in Arizona dream, di Kusturica. Erano i primi anni novanta se non sbaglio.

Lo scorso anno ho sentito per la prima volta quello che si potrebbe descrivere come il detto speculare a questo: la sua versione in positivo. È stato il padre di Andrea Zorzi a dirlo, mentre chiacchieravamo seduti a tavola. Se non sbaglio ci stava spiegando le origini di un formaggio che non avevo mai sentito, e che in Emilia non sono più riuscito a trovare. Se metti insieme una cosa buona con un'altra cosa buona, deve per forza nascere qualcosa di buono. Da allora è questa la versione che preferisco. Proporre è sempre più difficile che distruggere. Per cui ho subito deciso che ci avrei creduto anche io. Se metti insieme due cose positive nascerà per forza qualcosa di positivo. Ecco, ora è venuto il momento di sperimentare nella pratica questa teoria:


Tracce di sport incontra lo Ied Firenze. Il tema è splendido: riprogettare e ripensare alla comunicazione delle attività sportive, specialmente quelle spontanee. Ci sarà da divertirsi credo. E da lavorare. Tanto.
Perciò, se mi cercate, fino al 5 aprile sarò a Firenze. Se riusciremo, vi terremo aggiornati sulla pagina facebook di Tracce di sport.
A presto,
Diego